L’Intramontabile Maxi Dress Anni’70 nelle Nuove Collezioni

da | Mar 22, 2021 | Blog, Le Vintagerie

Come tutti sappiamo, le decadi nelle quali la Moda ha segnato la storia contemporanea con i capi più iconici, le abbiamo avute nel secolo scorso,  dagli anni ’20 agli anni ’80, dal flapper allo stile psychedelico.

Dagli anni ’90, il fashion diventa sempre più essenziale e minimalista, senza nuove idee o proposte così originali tali da poter essere considerate iconiche e, un domani, vintage, a parte per l’età. Ma perché un oggetto possa essere definito vintage, non è sufficiente abbia compiuto i suoi 30 anni, bensì  che corrisponda a dei canoni ben precisi, come abbiamo spiegato in uno dei nostri articoliPossiamo dunque affermare che da ormai tre decenni, a parte alcune nuove ‘invenzioni’, gli stilisti ci ripropongono  molti di quegli indumenti appartenenti alle  decadi d’oro, rimasti non solo il loro simbolo, ma divenuti ormai intramontabili, spesso elementi fissi sulle passerelle delle più grandi Maison. Tra questi, uno dei primati possiamo affermare spetti senza dubbio al Maxi Dress anni ’70.

Lola Pagnani in Maxidress blu/nero Vintachic 70s

Vi chiederete il perché, in fondo gli abiti lunghi sono sempre esistiti. Cosa possono mai avere di diverso quelli degli anni 70?

E’ molto semplice, ed il motivo è ovviamente da ricercare nel momento storico che si attraversava. Come sappiamo, dalla fine degli anni ’60 si verifica un’importantissima rivoluzione di massa tale da ripercuotersi anche su tutti quelli che erano stati gli stereotipi  e gli stili di vita fino ad allora. Ovviamente la Moda si evolve sempre di pari passo con l’evolversi della società e negli anni ’70 la donna acquista dei diritti e dei privilegi fino ad allora difficilissimi da ottenere. Ora è più libera,  può lavorare, indossare capi sì eleganti, ma anche più pratici, o mettere un abito da sera senza  essere necessariamente imprigionata in un corsetto. Ed ecco, quindi, il Maxi Dress, dalle linee morbide e scivolate, che non rappresenta più l’abito da mettere esclusivamente per  una soirée perché lungo e sinonimo di occasione speciale, ma si può indossare ad un cocktail, per una passeggiata pomeridiana, o per una passeggiata sotto al sole con un bel cappello di paglia.

Maxidresses ampi e da spiaggia 1970

Io, personalmente, sono sempre stata affascinata da questo capo, immancabilmente  presente nel mio guardaroba,

motivo per cui da Vintachic è stata dedicata una sezione speciale ai Maxi Dress 1970s, dai più eleganti ai prêt-àporter, ovviamente vintage autentico, perché quelli originali sono irripetibili e non passano mai di moda, anzi, diventano sempre più preziosi e chic! Inoltre hanno la proprietà di essere capi molto versatili, da poter essere indossati con un tacco, un sandalo, uno stivale alto o basso e talvolta, se lo stile lo permette, anche con un paio di sneakers…

Maxidress 1970s di Vintachic

Anche quest’anno, facendo un giro tra le collezioni primavera-estate, non sono mancati all’appello gli abiti lunghi stile anni ’70 sulle passerelle,

in tessuti  leggeri dai tagli ampi e svasati.  Molto di tendenza saranno e tinte unite, come rosso, giallo, fucsia, lilla di Valentino, o anche rosa, verde menta e cipria di Alberta Ferretti;  il blu di Dior, toni più cadi con i colori della Natura Micheal Kors, e il classico sempre di moda pissé nero da Valentino, ma anche il verde deciso di Badgley Mischka. Immancabili ovviamente le fantasie floreali per tutti, e il ritorno del paisley per Etro.

Maxidress P/E 2021: Valentino, Alberta Ferretti, Valentino, Badglay Mischka, Dior, Etro

Un attributo che personalmente sono stata molto lieta di ritrovare nelle collezioni di quest’anno,

è una maggiore sobrietà nelle scollature, non più sempre troppo accentuate: sì negli slip dress, ma spesso ritroviamo il girocollo, la scollatura a ‘V’, le maniche lunghe ed ampie,  molto eleganti e senza dubbio meno scontati di alcuni abiti ‘vedo-tutto’.

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi!

Condividi questo contenuto con i tuoi amici

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti espressamente l'utilizzo dei cookie da parte di Vintachic.it maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi